Home / In evidenza  / Agrigento, agli arresti domiciliari e col vizietto dello spaccio, arrestato
   

Agrigento, agli arresti domiciliari e col vizietto dello spaccio, arrestato

 

Proseguono i controlli straordinari del territorio svolti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento nel centro cittadino. E’ stato arrestato un uomo di 33 anni di Agrigento, già ristretto agli arresti domiciliari e che, invece, a seguito di appostamenti, è stato sorpreso in un vicolo poco frequentato intento ad armeggiare con un involucro occultato sotto delle pietre. Lui ha tentato la fuga ma è stato inseguito e bloccato. Dentro l’involucro sono stati scoperti dei panetti di hashish. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare è stato rinvenuto e sequestrato l’occorrente per confezionare le stecche di hashish da vendere, tra un taglierino, un bilancino e diverse confezioni di plastica. E poi denaro contante per circa 250 euro. Complessivamente sono stati sequestrati 200 grammi di hashish, per un valore di mercato di circa 700 euro.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO