Home / Cronaca  / Messina, suora incinta per opera dello Spirito Santo

Messina, suora incinta per opera dello Spirito Santo

Forti dolori alla pancia, hanno costretto una suora di origini africane a rivolgersi ai medici dell’ospedale di Sant’Agata di Militello.
I sanitari, come da protocollo hanno eseguito tutti gli accertamenti del caso, ed infine il referto: auguri sorella “lei è incinta”  – per opera dello Spirito Santo (?!?).
Da prime indiscrezioni la donna, in passato ha sofferto di forti dolori addominali, ma questa volta non poteva immaginare che una scappatella dalla fede, si potesse trasformare in un peccato.
L’Arcivescovato di  Messina sta vivendo queste ore con forte imbarazzo, e dal monastero (di un paesino dei Nebrodi) non trapela nessuna notizia.
Le uniche notizie trapelate nelle ultime ore e che la “suora” nei mesi scorsi abbia raggiunto la sua sua famiglia per un periodo di “riposo”, e che le superiori del convento abbia chiesto l’allontanamento della sorella “peccatrice” per il quieto proseguimento della “vita privata” delle consorelle!

Papa Francesco, nel 2019, ha ammesso dell’esistenza di episodi di abusi sessuali perpetrati ai danni delle suore, dove i carnefici sono stati i sacerdoti, vescovi o missionari.
Le suore dopo gli abusi subiti sono rimaste incinte e hanno abortito o partorito figli non riconosciuti.

Il mondo ecclesiastico non è nuovo a queste notizie. La notizia di una gravidanza, non è inusuale, ma se ad essere è una suora, lo è!

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO