Home / Agrigento  / La “Carta di Agrigento” approda a Bruxelles
   

La “Carta di Agrigento” approda a Bruxelles

 

Il Comune di Agrigento annuncia che la “Carta di Agrigento”, firmata lo scorso 6 aprile al Palazzo Filippini da tanti sindaci e presidenti di Regione, e condivisa da altrettante associazioni come Fai e Italia Nostra, è approdata al Parlamento Europeo. Si tratta di un documento che intende sensibilizzare l’Agenda Europea per la Cultura verso i Comuni, quali elementi fondamentali delle politiche culturali. La “Carta” – sottolinea il Comune – è stata firmata ad Agrigento per il valore della sua storia e del suo patrimonio e anche per il suo riconoscimento quale luogo di cultura e di rigenerazione urbana, sancito dopo la sua partecipazione al bando di Capitale Cultura 2020 e in prossimità delle celebrazioni per i 2600 anni di storia. La città – conclude il Comune – ha dimostrato come sia possibile la crescita di un territorio attraverso la cultura e la rete con il terzo settore.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO