Home / In evidenza  / Dissesto idrogeologico, altri 174 milioni di euro ai Comuni siciliani

Dissesto idrogeologico, altri 174 milioni di euro ai Comuni siciliani

Il governo Musumeci, approvando una rimodulazione delle risorse del “Patto per il sud”, ha stanziato altri 174 milioni di euro a favore dei Comuni per la tutela del territorio contro il dissesto idrogeologico. Secondo le previsioni dell’ufficio, diretto da Musumeci e da Maurizio Croce, adesso sarà possibile esaudire almeno l’85 per cento delle istanze. Lo stesso presidente della Regione, Nello Musumeci, spiega: “Abbiamo mantenuto l’impegno di aumentare il plafond a disposizione. E’ un importante gesto d’attenzione nei confronti di coloro che vivono in aree critiche dove si rendono necessari interventi significativi di tutela. Lo faremo con progetti mirati, che riducono il rischio e aumentano la resistenza delle aree minacciate da fenomeni di dissesto idrogeologico o di erosione costiera. Si tratta di opere che si aggiungono a quelle già messe in campo in questo anno e mezzo di governo per diverse centinaia di milioni di euro. E’ un’azione robusta e costante che fa della Sicilia la prima regione per entità di spesa nella tutela del proprio territorio”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO