Home / In evidenza  / Ribera: muore un anziano in una comunità alloggio, si indaga per omicidio. Disposta l’autopsia

Ribera: muore un anziano in una comunità alloggio, si indaga per omicidio. Disposta l’autopsia

Indagini senza sosta da parte della Procura della Repubblica di Sciacca dopo la morte di un anziano riberese di 75 anni, ospite della comunità alloggio per disabili psichici “Mondi vitali”, una società cooperativa di Santa Elisabetta con sede operativa a Ribera. E’ stato disposto il sequestro della zona corrispondente alla camera dove è stato rinvenuto il cadavere. Gli investigatori, coordinati dal sostituto procuratore Roberta Griffo, stanno eseguendo i rilievi. Il magistrato inquirente ha disposto l’autopsia.

Da fonti investigative pare che l’uomo sarebbe morto per soffocamento. Il medico legale avrebbe rinvenuto dei lividi sul collo. Particolari che indurrebbero gli inquirenti a rafforzare l’ipotesi di un omicidio e a accendere ulteriori approfondimenti su diversi punti ancora non chiari.

I carabinieri della compagnia di Sciacca e della tenenza di Ribera proseguono con gli interrogatori nei confronti del personale sanitario del centro. Interrogatori mirati a far emergere elementi utili per risalire al responsabile dell’assassinio.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO