23/01/2020

ULTIME NOTIZIE
Home / In evidenza  / Ravanusa, consiglieri d’opposizione su differenziata e aumento Tari

Ravanusa, consiglieri d’opposizione su differenziata e aumento Tari

I consiglieri comunali a Ravanusa, Lina Iacona e Pompeo Savarino, di “Diventerà Bellissima”, esprimono rammarico allorchè – affermano – a Ravanusa non si è raggiunta la percentuale di raccolta differenziata utile per ricevere il “Bonus” regionale di circa 200mila euro, e perché le bollette della tassa sui rifiuti sono aumentate del 10%. Iacona e Savarino aggiungono: “I cittadini di Ravanusa si aspettavamo la riduzione della bolletta di circa il 20%, come promesso in campagna elettorale dal sindaco Carmelo D’Angelo. Ci aspettavamo il raggiungimento del 60% sulla raccolta differenziata. E invece nulla. Solo le bollette aumentate del 10%. Siamo a conoscenza, attraverso le notizie giornalistiche, che la percentuale della differenziata raggiunta a Ravanusa si attesta intorno al 35,7%: un clamoroso fallimento. Invitiamo il sindaco a fare chiarezza, anche sull’acquisto di nuovi mezzi della nettezza urbana contraendo un oneroso mutuo d circa 750mia euro”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO