Home / Secondo Piano  / Sequestrate tonnellate di sigarette di contrabbando in Sicilia
   

Sequestrate tonnellate di sigarette di contrabbando in Sicilia

 

In Sicilia la Guardia di Finanza ha sostenuto una maxi operazione anti – contrabbando, ha arrestato 9 persone – un italiano, due libici e sei egiziani – e ha sequestrato due motopescherecci, uno tunisino ed uno mazarese, e circa 6,5 tonnellate di tabacchi lavorati esteri. Il blitz è scattato il 24 agosto scorso dopo che un aereo ATR42 del gruppo di Esplorazione marittima della Guardia di Finanza, in servizio di ricognizione nel canale di Sicilia, si è accorto del trasbordo di numerosi colli tra un peschereccio d’altura ed uno più piccolo, poco a largo della costa trapanese. Terminato il trasbordo il natante più piccolo è entrato nelle acque territoriali dirigendosi verso la costa siciliana. La Guardia di Finanza ha bloccato il peschereccio più grande e ha scoperto 3,1 tonnellate di sigarette. Poi le Fiamme Gialle hanno bloccato l’altra imbarcazione più piccola dove sono state scoperte altre 3 tonnellate di sigarette. Gli uomini degli equipaggi sono stati condotti nella casa circondariale di Trapani, a disposizione della Procura di Marsala.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO