Home / In evidenza  / La Squadra Mobile di Agrigento arresta tre tunisini alla frontiera di Lampedusa
   

La Squadra Mobile di Agrigento arresta tre tunisini alla frontiera di Lampedusa

 

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, capitanati da Giovanni Minardi, a seguito degli ultimi sbarchi clandestini di migranti a Lampedusa, hanno arrestato un tunisino già destinatario di un decreto di espulsione emesso dal Prefetto della Provincia di Bologna il 13 ottobre 2017 con divieto di reingresso nel territorio nazionale per 3 anni. Poi arrestato un altro tunisino, destinatario di decreto di espulsione emesso dal Prefetto della Provincia di Palermo l’8 novembre del 2018, con divieto di reingresso nel territorio nazionale per 3 anni. E poi in stato di arresto un terzo tunisino, destinatario di decreto di espulsione emesso dal Prefetto della Provincia di Varese il 19 giugno del 2017 con divieto di reingresso nel territorio nazionale per 3 anni.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO