Home / In evidenza  / Open Arms, Salvini sicuro: “Verrò indagato per sequestro di persone”
   

Open Arms, Salvini sicuro: “Verrò indagato per sequestro di persone”

 

Matteo Salvini non ha dubbi e poco fa un suo post su Fb recita così: “Porti chiusi a scafisti e ong, in arrivo un’altra indagine contro di me per sequestro di persona per il caso Open Arms. Nessun problema, nessun dubbio, nessuna paura. Difendere i confini e la sicurezza dell’Italia per me è stato, è e sarà sempre un orgoglio!”.

L’affermazione è figlia del provvedimento odierno del Gip del tribunale di Agrigento Stefano Zammuto che ha convalidato il sequestro della Open Arms disponendo tuttavia il dissequestro

della nave spagnola e la restituzione della stessa. La nave era stata sequestrata dalla Procura, dopo una ispezione a bordo.

Nel provvediumento del Gip si legge tra le altre cose: ‘Sussiste il fumus del reato di sequestro di persona da parte dei pubblici ufficiali in corso di identificazione sulla base del fatto che il Tar aveva sospeso il divieto di ingresso in acque territoriali e i migranti sono, quindi, stati trattenuti indebitamente dal 14 agosto”nonchè ”è stato omesso il preciso obbligo di individuare un porto sicuro spettante all’Italia in quanto primo porto di approdo in base al trattato di Dublino”.

Zammuto aggiunge: Gli oltre cento naufraghi che si trovavano sulla nave spagnola Open Arms sono stati costretti a una “illecita e consapevole privazione della libertà personale”, “costretti a bordo per un apprezzabile lasso di tempo contro la loro volontà”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO