Home / In evidenza  / L’Ocean Viking a Malta
   

L’Ocean Viking a Malta

 

Dopo l’Open Arms è stato risolto anche il caso della Ocean Viking e dei suoi 356 naufraghi a bordo. Dopo 14 giorni in bilico tra Lampedusa e Malta, la nave delle ong Sos Mediterranée e Medici senza Frontiere è stata accolta dal premier maltese Joseph Muscat, a seguito di un accordo con la Commissione Europea e altri 6 Paesi europei. Lo stesso Muscat spiega: “Malta trasferirà queste persone su navi militari maltesi in acque internazionali e le porterà a terra. Tutti i migranti saranno distribuiti in altri Paesi europei: Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Romania. Nessuno resterà a Malta”. Il ministro Salvini ha commentato: “La Ocean non verrà in un porto italiano. Detto e fatto, come promesso”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO