Home / In evidenza  / Ancora incombente il caso “Ocean Viking”

Ancora incombente il caso “Ocean Viking”

Risolto il caso “Open Arms”, un’altra ong ormai da 13 giorni bussa alle porte dell’Europa. Si tratta della Ocean Viking, un’imbarcazione di Medici senza frontiere ed Sos Mediterranee. La nave è bloccata al largo delle coste tra Lampedusa e Malta in attesa dell’individuazione di un porto sicuro. Luca Pigozzi, di Medici senza frontiere, commenta: “Il clima peggiora di giorno in giorno. La barca è lunga solo 65 metri: uno spazio insufficiente per ospitare i 356 migranti salvati, di cui 103 sono minorenni”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO