Home / In evidenza  / Crisi delle vocazioni, chiudono i Conventi, uno a Mazzarino

Crisi delle vocazioni, chiudono i Conventi, uno a Mazzarino

Sempre meno giovani abbracciano la vita religiosa e i conventi si svuotano fino alla chiusura così come accade adesso per due conventi Francescani, uno in Emilia Romagna a Carpi, e l’altro in Sicilia, a Mazzarino, in provincia di Caltanissetta. A Mazzarino, il ministro provinciale, padre Pietro Giarracca, in una lettera ai fedeli ha spiegato le ragioni del ridimensionamento della presenza francescana, scrivendo: “Tra Siracusa, Messina e Palermo, i cappuccini stanno sempre più diminuendo. L’età media avanza, non ci sono nuovi giovani frati e soluzioni all’orizzonte non se ne intravedono: l’unica è la chiusura dei conventi”. Ancora in provincia di Caltanissetta, poco tempo addietro è stato chiuso, dopo cinque secoli di storia, il convento di Mussomeli, e sempre per le stesse ragioni: la mancanza di frati, la crisi di vocazioni e la morte dei frati del convento

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO