Home / Secondo Piano  / È Ferragosto (video)

È Ferragosto (video)

Ferragosto tra modifiche al traffico, divieti, accorgimenti, controlli per ordine pubblico e sicurezza, assistenza sanitaria e logistica. I dettagli.

Signori “Ferragostani” che desiderate “Ferragostare” ad Agrigento: oggi 14 agosto 2019, vigilia di Ferragosto, a San Leone, al mare, è bene che siate a conoscenza che il Viale delle Dune è percorribile a senso unico, in direzione est, già dalle ore 9 del mattino, e che dalle ore 16 del pomeriggio è chiuso in entrambe le direzioni. Se intendete trasportare clandestinamente tende, legna e barbecue, rinunciate: infatti, all’ingresso del Viale delle Dune sono a lavoro le pattuglie delle forze dell’ordine, affinchè siano rispettate le ordinanze del Sindaco e del Questore, che vietano gli accampamenti in tenda e il fuoco. No tenda e no falò: recatevi in spiaggia magari solo con una chitarra, così ve la suonate e ve la cantate, e, se proprio non resistete alla voglia di fuoco, incendiate la chitarra. E non progettate di emigrare altrove, perché sull’intera costa agrigentina sono stati imposti gli stessi divieti, a difesa dell’ambiente, a garanzia della sicurezza pubblica, e a tutela della pubblica decenza. Poi altro oggetto bandito severamente è il vetro, bicchieri e bottiglie, e, ovviamente, l’alcol alla guida. Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e Polizia Provinciale saranno schierate come un esercito in guerra, e i controlli, soprattutto a prevenzione di incidenti stradali o di omicidi stradali, saranno serrati, e gli interventi implacabili contro i trasgressori. Guardia Costiera, Guardia Forestale, Vigili del fuoco e Protezione civile sono in stato di allerta: attenzione e vigilanza senza sosta. Il 118 assicura il prezioso, efficace e puntale servizio che gli si riconosce. Se è necessario, non telefonate a 112, 113, 115, 117 ma solo al 112, adesso numero unico per allarme ed emergenza. Massicciamente presidiato sarà il litorale tra Porto Empedocle e Realmonte. Al Commissariato di Porto Empedocle sono state concordemente tracciate le linee di azione lungo tale affollato tratto di costa, che è la strada provinciale numero 68, tra le spiagge di Punta Grande e Capo Rossello. Più in particolare, il gruppo della Protezione civile della Provincia di Agrigento ha attivato un presidio sanitario lungo la stessa strada provinciale 68, nei pressi del locale Kaeso, con il supporto della Croce Rossa Italiana, che ha offerto a disposizione un’ambulanza. Sono in corso due turni di assistenza con complessivi sei operatori. Ultima annotazione: lungo la provinciale 68, dalle ore 10 del mattino di oggi fino alle ore 4 di domani mattina, è senso unico di marcia, da Porto Empedocle verso Realmonte.

Angelo Ruoppolo (Teleacras)

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO