Home / In evidenza  / Sciopero Marineria Sciacca, la sindaca Valenti ha incontrato Musumeci e Caputo

Sciopero Marineria Sciacca, la sindaca Valenti ha incontrato Musumeci e Caputo

La sindaca di Sciacca, Francesca Valenti, ha incontrato il presidente della Regione, Nello Musumeci, e il prefetto di Agrigento, Dario Caputo, nell’ambito dello sciopero e del blocco delle attività in corso da parte della Marineria di Sciacca, che si ritiene gravemente danneggiata da alcune recenti novità normative imposte dalla Commissione Europea. La stessa sindaca Valenti afferma: “Stiamo facendo e continueremo a fare quanto è nelle nostre possibilità, coinvolgendo tutte le istituzioni e gli europarlamentari, e chiedendo a gran voce una moratoria al nuovo regolamento dell’Unione europea. Sono e resterò al fianco della nostra marineria. Abbiamo illustrato le ragioni dei pescatori e chiesto una soluzione che ci sembra fattibile: la moratoria, ovvero la sospensione dell’efficacia del regolamento dell’Unione europea numero 982 del 2019, in attesa che il Parlamento Europeo prenda atto delle dannose conseguenze alle categorie produttive, lo ridiscuta e ne riveda i contenuti. Perché, effettivamente, il provvedimento europeo impedisce di fatto ai nostri pescatori di continuare a svolgere la propria attività, asse portante dell’economia cittadina. Il Prefetto e il Presidente della Regione si sono impegnati, nell’ambito delle loro possibilità, a dare voce alle istanze delle marinerie siciliane colpite dal provvedimento europeo. Il Comune di Sciacca manterrà alta l’attenzione e continuerà la propria azione”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO