Home / Secondo Piano  / Lampedusa, trovato il cadavere di Enzo Pezzino. L’uomo era scomparso giorni fa

Lampedusa, trovato il cadavere di Enzo Pezzino. L’uomo era scomparso giorni fa

 

Il corpo senza vita dell’ex imprenditore tessile di Cautano, che da tempo viveva a Lampedusa con la sua famiglia, è stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi da una squadra mista di carabinieri e vigili del fuoco.

Enzo Pezzino,70 anni, affetto da una malattia neurodegenerativa, era scomparso nella mattinata di sabato 27 Luglio.

Era stato lanciato subito l’allarme della sua scomparsa e attivate nell’immediato le ricerche dell’uomo. Alcuni testimoni avevano detto di averlo visto vicino al faro di Capo Grecale.

Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto hanno lavorato ininterrottamente giorno e notte fino alla tragica scoperta del cadavere ritrovato oggi.

Il corpo è stato ritrovato sulla scogliera di Punta Alaimo proprio nelle vicinanze della sua stessa abitazione.

Sul posto sono intervenuti le F0rze dell’Ordine che hanno provveduto con i rilievi di rito e gli accertamenti del caso. Adesso si attendono le cause della morte.

 

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO