Home / In evidenza  / Armi e droga, arresto della Squadra Mobile ad Agrigento

Armi e droga, arresto della Squadra Mobile ad Agrigento

I poliziotti della Squadra Mobile di Agrigento, coordinati da Giovanni Minardi, hanno arrestato in flagranza di reato Domenico Carista, 30 anni, di Agrigento. E’ indagato di detenzione illegale di arma clandestina e di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare, Carista avrebbe tentato di disfarsi, gettandolo dal balcone, di un pacchetto di sigarette contenente diverse stecche di hashish, del peso di circa 22,5 grammi. Rinvenuti e sequestrati anche un taglierino e un coltello, verosimilmente utilizzati per tagliare lo stupefacente. E poi una pistola calibro 6.35, con matricola abrasa, armata con 7 proiettili, e altri 23 proiettili per pistola di vario calibro. Sull’arma saranno eseguiti gli opportuni accertamenti balistici per accertare l’eventuale precedente utilizzo per commettere delitti.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO