Home / In evidenza  / Minorenne in fuga dai genitori trovata nell’agrigentino: fermato 27enne
   

Minorenne in fuga dai genitori trovata nell’agrigentino: fermato 27enne

 

Il sostituto procuratore della Repubblica di Agrigento, Gianluca Caputo, ha disposto il fermo di un cittadino di 27 anni del Mali, trovato ieri dai carabinieri a Raffadali con una tredicenne della provincia di Catania con cui, il giorno prima, erano fuggiti insieme.

La classica “fuitina” si e’ conclusa con il fermo dello straniero per l’accusa di atti sessuali con minorenne.

Trattandosi di una minore di 14 anni l’eventuale consenso ai rapporti sessuali non e’ rilevante. Il provvedimento e’ scattato dopo che la ragazzina e’ stata sentita alla presenza di uno psicologo.

I due si erano conosciuti su un social network e avevano deciso di fuggire insieme.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO