Home / In evidenza  / I Carabinieri denunciano 13 presunti vandali alle Terme di Sciacca

I Carabinieri denunciano 13 presunti vandali alle Terme di Sciacca

I Carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno denunciato alla Procura della Repubblica saccense 13 giovani, tutti di età compresa tra i 15 ed i 19 anni, che risponderanno di danneggiamento aggravato in concorso. Sarebbero responsabili di una decina di intrusioni vandaliche, con gravi danneggiamenti, nei locali delle Terme di Sciacca, nel corso degli ultimi mesi. I Carabinieri hanno compiuto accurate indagini, di osservazione e appostamenti, ed avvalendosi delle telecamere di video-sorveglianza. Ciò che ha più impressionato gli investigatori è che a compiere tali gesti sarebbe stato un nutrito gruppo di ragazzi giovanissimi, incensurati, di varia estrazione sociale, che, quasi come in un video-game, per puro divertimento o forse per noia, anche con l’utilizzo di mazze o martelli, avrebbero seriamente danneggiato vari oggetti presenti all’interno dei locali delle Terme, dalle porte ai vetri, agli infissi, ad alcuni mobili e finanche alcune apparecchiature mediche, provocando ingenti danni.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO