Home / In evidenza  / Villaseta, zecca morde un bambino. Botta e risposta tra Guido Vasile e Nello Hamel(video intervista)

Villaseta, zecca morde un bambino. Botta e risposta tra Guido Vasile e Nello Hamel(video intervista)

Ad Agrigento, a Villaseta, nella zona dell’ex centro commerciale, un bambino di tre anni è stato morso da una zecca, è stato soccorso in ospedale gravemente con febbre, e solo l’intervento dei medici ha scongiurato conseguenze fatali. In proposito interviene uno dei rappresentanti degli operatori ecologici di Agrigento, Guido Vasile, che afferma: “Il bambino adesso sta meglio ma ciò non toglie che la responsabilità va attribuita all’attuale amministrazione che, senza provare alcuna vergogna, non fa nulla per disinfestare le strade cittadine e le nostre frazioni. Per fortuna il tutto è risolto anche se il piccolo si trova tutt’ora ricoverato in ospedale. Ancora una volta gli abitanti di Villaseta lanciano un grido di allarme per la disinfestazione e lo spazzamento ormai defunto nelle nostre zone. Sindaco e assessore dovete al più presto intervenire perché è vostro preciso dovere tutelare la salute dei cittadini”.

A seguito di ciò, l’Amministrazione comunale di Agrigento annuncia di avere sollecitato l’Ufficio Ecologia del Comune di Agrigento a riscontrare l’asserito mancato scerbamento e spazzamento delle strade a Villaseta, e, nel caso di esito positivo del riscontro, a procedere con le consequenziali sanzioni a carico delle imprese della nettezza urbana

3 COMMENTI
  • Avatar
    Roggio Simona 25 Maggio 2019

    Mi fate ridere e non siate ridicoli la disinfestazione non a nulla a che vedere con lo spazzamento e il discerbamento state girando il coltello dalla vostra parte ma sapete bene che la colpa e vostra e non di altri .vergognatevi

  • Avatar
    Mirko gentiluomo 25 Maggio 2019

    L’articolo vi ha toccato in modo particolare e non sapete che pesci prendere dovete disinfestare le strade le zecche le portano i cani randagi con il caldo proliferano e c’è bisogno DDT a volontà togliere i randagi dalle strade e fare una disinfestazione notturna

  • Avatar
    attento 25 Maggio 2019

    quante bugie
    quante mistificazioni
    ma dove vivi hamel??
    hai una coscienza?
    perché fai capire che viviamo in una città normale che tu sai benissimo che non lo è
    tutti gli abitanti pensi che siano scemi?
    credi davvero che tu e chi ti circonda siete dei furbi dei fenomeni o degli unti del signore che per volontà dello stesso ricoprite questo ruolo che non siete in grado nemmeno lontanamente da gestire?
    lo sapete benissimo la verità-. sapete benissimo che siete solo inetti davanti ai problemi che ci affliggono e davanti a quanti hanno incarico specifico di mantenere pulita e decorosa la nostra città.
    Rifletti sulle dichiarazioni che hai fatto falle sentire ad un tuo amico e vedrai cosa ti dice. sicuramente poi proverai tanta vergogna e tanto dolore per quel bambino CHE PER COLPA TUA o di chi rappresenti STAVA MORENDO. SI PER LA TUA i ASSOLUTA MANCANZA DI IMPEGNO di capacità a gestire il tuo compito.
    qui mi fermo altrimenti il direttore non pubblicherà mai il mio commento e tu non avrai mai i rimorsi che questa nota ti provocherà. fammi sapere cosa faresti tu in caso di un incidente del genere a te stesso o ad un tuo caro. saluti

POSTA UN COMMENTO