Home / In evidenza  / La Ong Mediterranea presenta un esposto alla Procura di Agrigento

La Ong Mediterranea presenta un esposto alla Procura di Agrigento

La Ong Mediterranea, che si avvale della nave Mare Jonio, già protagonista di un altro braccio di ferro con l’Italia per lo sbarco di migranti soccorsi, ha presentato un esposto urgente alla Procura della Repubblica di Agrigento contro il Governo nazionale. Secondo l’Organizzazione non governativa ricorrerebbero gravissime violazioni di leggi nazionali e convenzioni internazionali nel caso del blocco navale operato contro la nave “Alan Kurdi” a largo di Lampedusa, e poi dirottata a Malta. La Ong tedesca Sea Eye, al timone della nave “Alan Kurdi”, ha nel frattempo puntato il dito contro il ministro dell’Interno Matteo Salvini, affermando: “Non ha umiliato solo i naufraghi, ma sfrutta tutto e tutti per ottenere il massimo vantaggio possibile da questa situazione”.

 
1COMMENTO
  • Avatar
    Pietro Tornabene 8 Aprile 2019

    Fatto veramente curioso della vicenda è che a denunciare le violazioni sia un soggetto diverso da chi invece avrebbe subito l’ingiustizia. Veramente lodevole la sete di giustizia che anima la gente. Credo che sia questo l’obiettivo di questa iniziativa o no?

POSTA UN COMMENTO