Home / In evidenza  / Agrigentino arrestato a Roma per stalking nei confronti della compagna

Agrigentino arrestato a Roma per stalking nei confronti della compagna

Un agrigentino di 25 anni – Alessandro Rizzo – è stato arrestato negli scorsi giorni a Roma con l’accusa di stalking nei confronti dell’ex compagna.Rizzo, con diversi precedenti penali a carico, è stato bloccato dalla Squadra Mobile di Roma. In seguito a perquisizione sarebbe saltato fuori anche un cacciavite. La vicenda prende spunto dalla denuncia dell’ex compagna che sarebbe stata oggetto di una raffica di minacce via telefono.

 

Ieri mattina l’avvocato Daniele Re, difensore del 25enne, ha chiesto al Tribunale del Riesame l’annullamento della misura cautelare in carcere ma la

L’avvocato Daniere Re, legale di Alessandro Rizzo, 25 anni, di Favara, finito in manette dopo la denuncia della sua ex fidanzata a seguito di presunte minacce che il giovane avrebbe inviato attraverso il teleonino, chiede l’annullamento dell’arresto avvenuto a Roma nei giorni scorsi.

Il difensore si è rivolto al Tribunale del Riesame presentando istanza per l’annullamento della misura cautelare che però è stata rigettata. Rizzo attualmente è detenuto presso il carcere di Raegina Coeli.

– Fonte Grandangolo

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO