Home / In evidenza  / Agrigento, rissa davanti a discoteca: definitive le condanne di Burgio e Rizzo

Agrigento, rissa davanti a discoteca: definitive le condanne di Burgio e Rizzo

Diventano definitive – con la pronuncia della Corte di Cassazione – le condanne a 3 mesi e 10 giorni di reclusione nei confronti di James Burgio, 26 anni di Porto Empedocle, e Alessandro Rizzo, 26 anni di Agrigento.

I due erano stati arrestati in seguito ad una rissa scoppiata davanti ad una discoteca nel quartiere di Villaggio Mosè. Erano accusati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Nella circostanza un carabiniere che era intervenuto per sedare la rissa fu colpito da un pugno alla spalla.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO