Home / In evidenza  / I tre superstiti del naufragio di sabato interrogati dalla Procura di Agrigento

I tre superstiti del naufragio di sabato interrogati dalla Procura di Agrigento

Il Procuratore Aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e gli investigatori della Squadra Mobile hanno interrogato i tre superstiti del naufragio avvenuto all’alba di sabato scorso 19 gennaio poco a largo della Libia. La tragedia avrebbe provocato la morte di 117 persone. Il dottor Vella, che ha ascoltato i tre giovani subsahariani a Lampedusa dove sono stati trasferiti dopo essere stati tratti in salvo, è adesso impegnato a valutare, insieme alla collega Cecilia Bavarelli e al procuratore Luigi Patronaggio, quale eventuale ipotesi di reato formulare. Il fascicolo d’indagine è al momento contro ignoti. I naufraghi hanno confermato che sull’imbarcazione sono stati 120.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO