Home / In evidenza  / I condannati a pene alternative a lavoro al Giardino Botanico di Agrigento

I condannati a pene alternative a lavoro al Giardino Botanico di Agrigento

E’ in fase di attuazione una convenzione tra la Provincia e il Tribunale di Agrigento per l’impiego, al Giardino Botanico della Provincia in via Demetra ad Agrigento, di soggetti condannati alla pena alternativa del lavoro di pubblica utilità. Si tratta di attività di volontariato cosiddette Map, Messa alla prova, che comprendono incarichi di collaboratore tecnico o amministrativo, idraulico, elettricista, falegname, fabbro, carpentiere, giardiniere e operaio semplice. Il commissario della Provincia, Alberto Di Pisa, ha delegato il dirigente Ignazio Gennaro ad occuparsi della concretizzazione di tale convenzione, in raccordo con l’ufficio Esecuzione penale esterna di Agrigento, diretto da Rosa Maria Miraglia.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO