Home / In evidenza  / Agrigento, dichiarazione del sindaco Lillo Firetto sulla situazione del Pronto Soccorso

Agrigento, dichiarazione del sindaco Lillo Firetto sulla situazione del Pronto Soccorso

“Fatti come quelli denunciati oggi da un’utente dell’ ospedale non devono più ripetersi. Il pronto soccorso è il luogo in cui ci rechiamo e dove accompagniamo i nostri familiari per ricevere aiuto, assistenza, conforto, sollievo. Per molti aspetti l’ospedale di Agrigento rappresenta un’eccellenza e nel salvare vite o nel riportare serenità a una famiglia, come accade spesso, non fa mai notizia.  Ho preso contatti subito con la direzione sanitaria che assicura si sia trattato di un singolo episodio e fuori dall’area di degenza. Resta l’amarezza per la pessima immagine che si riverbera su quanti dentro l’ospedale lavorano ogni giorno con professionalità,  sacrificio e rispetto per il malato. Un fatto è certo: la disattenzione e l’incuria non possono essere ammessi laddove ci sono utenti ansiosi in attesa del proprio turno, preoccupati per la diagnosi o sottoposti a stress di ogni tipo, che sono lì per esercitare un loro diritto fondamentale, il diritto alla salute”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO