Home / In evidenza  / Caldaie spente nelle scuole agrigentine: rientro gelido per alunni e insegnanti

Caldaie spente nelle scuole agrigentine: rientro gelido per alunni e insegnanti

Dopo le vacanze natalizie il rientro a scuola per molti studenti e insegnanti è stato abbastanza gelido.

Le caldaie, spente appunto per le vacanze, non state riattivati per tempo, e dunque giubbotti e borse d’acqua per gli studenti che hanno ritrovato le aule praticamente gelide.

Molte le segnalazioni che sono arrivate al Comune, e l’assessore alle scuole Nino Amato, ha rassicurato i genitori e quanti hanno lamentato del fatto che già da “domani salvo imprevisti gli impianti di riscaldamento saranno riattivati, e studenti e insegnanti potranno fare lezione regolarmente”.

A Favara, alcune classe del plesso scolastico San Domenico Savio hanno preferito fare lezione fuori nel cortile e scaldarsi con la luce del sole, mentre  altri invece hanno disertato le lezioni.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO