Home / In evidenza  / Agrigento, litiga con i familiari: pensionato si allontana da casa, soccorso da vigili e panettiere

Agrigento, litiga con i familiari: pensionato si allontana da casa, soccorso da vigili e panettiere

Litiga con i familiari, con cui dice di non andare d’accordo, si allontana da casa e per 24 ore non da più notizie di sé, per poi essere assalito dai morsi della fame, entrare in un panificio ed essere riconosciuto.

E’ quanto accaduto ad Agrigento dove un pensionato del luogo ultrasettantenne è stato ritrovato affamato ma in buone condizioni dopo che lo stesso per oltre ventiquattro ore era scomparso da casa. Le motivazioni sarebbero dissidi con gli altri familiari e da qui la decisione dell’allontanamento volontario.

L’uomo, però, che ai vigili urbani ha dichiarato di aver dormito in rifugi di fortuna, ad un certo punto si è dovuto arrendere alla fame e si recato presso un panificio del centro dove è stato riconosciuto dai proprietari che hanno chiamato i soccorsi.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO