Home / In evidenza  / Canicattì, si fingono funzionari Inps ma sono truffatori: diverse le segnalazioni
   

Canicattì, si fingono funzionari Inps ma sono truffatori: diverse le segnalazioni

 

Sono in due, sulla quarantina e ben vestiti. Sono stati avvistati girare per le abitazioni, soprattutto di anziani che vivono da soli, nel tentativo di raggirarli in qualsiasi modo.

 

A lanciare l’allarme sono gli stessi agenti della Polizia del Commissariato di Canicattì, agli ordini di Cesare Castelli, che hanno raccolto diverse segnalazioni negli ultimi giorni.

I due malviventi si fingono funzionari dell’Inps con l’intenzione di farsi aprire la porta di casa e, con una scusa, entrare dentro e rovistare all’interno dell’abitazione o, ancora peggio, farsi consegnare piccole somme in denaro con la promessa di far aumentare la pensione.

La polizia raccomanda di segnalare in tempo movimenti sospetti e chiamare immediatamente il centralino.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO