Home / In evidenza  / Sciacca, scende dal bus con panetto hashish negli slip: arrestato

Sciacca, scende dal bus con panetto hashish negli slip: arrestato

“Perché volete i miei documenti.. cosa ho fatto”.  Sono state queste le prime parole rivolte ai carabinieri che lo hanno fermato non appena sceso da un bus proveniente da Palermo e appena arrivato a Sciacca. Il nervosismo del ragazzo, originario di Sciacca, ha poi ulteriormente insospettito i carabinieri che hanno subito proceduto a perquisizione.

Una volta tolti i propri indumenti, dal suo slip è uscito fuori un panetto di “Hashish” del peso di circa un etto, subito sequestrato. Nei confronti del giovane, che in quel momento non ha saputo fornire alcuna giustificazione, sono pertanto scattate le manette ai polsi con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

L’attività svolta rientra in una forte intensificazione del contrasto al fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, su tutto il territorio di competenza, disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Agrigento. Negli ultimi mesi, infatti, sono stati frequenti i blitz effettuati dai militari dell’Arma in vari centri dell’agrigentino, con numerosi pusher finiti in manette ed un ingente e vario quantitativo di droghe sequestrate

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO