Home / In evidenza  / Canicattì, armato di coltello tenta rapina in tabaccheria: arrestato 25enne

Canicattì, armato di coltello tenta rapina in tabaccheria: arrestato 25enne

I carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno arrestato un 25enne romeno con l’accusa di tentata rapina a mano armata. L’uomo era entrato, armato di coltello e parzialmente incappucciato, all’interno di una tabaccheria del paese e con fare minaccioso si era avvicinato al registratore di cassa. La prontezza dei gestori dell’attività commerciale ha indotto il 25enne a desistere e a dileguarsi a piedi.

Al termine di una mirata e veloce attività di indagine i militari dell’Arma sono riusciti – anche grazie le immagini di video-sorveglianza e la descrizione accurata dei testimoni, ad avere un identikit dell’autore della tentata rapina e a rintracciarlo.

A quel punto, i militari di pattuglia non hanno avuto alcun dubbio ed hanno posto il giovane in stato di fermo. Così, in poche ore di frenetiche ricerche, i Carabinieri della Compagnia di Canicattì hanno risolto rapidamente il caso, stringendo le manette ai polsi di un romeno 25 enne con l’accusa di “Tentata rapina a mano armata”.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato subito trasferito in carcere.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO