Home / In evidenza  / Licata, anniversario tragedia sul fiume Salso del 22 Novembre 1915

Licata, anniversario tragedia sul fiume Salso del 22 Novembre 1915

Domani, 22 Novembre ricorre il centotreesimo anniversario della “tragedia del fiume Salso”, avvenuta il 22 novembre 1915, registrata come uno dei più grandi disastri che la comunità licatese ricordi.

 Il Salso, nella sua straordinaria potenza, è da sempre amico e nemico del nostro territorio. Quel giorno  la furia delle sue acque trascinò con se il ponte in legno costruito appena 40 anni prima, che ne consentiva l’attraversamento da una sponda all’altra del fiume, con tutte le 115 persone che vi si trovavano  sopra, essendo stati attratti dalla piena. All’evento che gettò nella disperazione tante famiglie della nostra città seguirono giorni di disperazione e di ricerca sul mare adiacente la foce, ma furono recuperati solo 2 superstiti, miracolosamente rimasti in vita.

Il Vice- Sindaco del Comune di Licata Antonio Vincenti, nell’intento di  ricordare il tragico evento, ha accolto la proposta pervenutagli dall’ A.N.M.I di Licata per la collocazione di una stele commemorativa.

 “Oggi a 103 anni dal tragico evento – sono le testuali parole del Vice- Sindaco – ritengo doveroso ricordare la tragedia che in quell’occasione ha provocato ben 115 vittime, accogliendo di buon grado la segnalazione fattami dall’A.N.M.I., e di collocare in prossimità dell’attuale ponte, una stele. Ciò a futura memoria delle nuove generazioni,  che nulla sanno di questa immane tragedia che ha colpito Licata agli inizi del ‘900.

 Per questo motivo mi impegno anche a sostenere l’altra iniziativa dell’associazione Nazionale Marinai D’Italia, che ha proposto la collocazione di  una targa commemorativa all’interno del Teatro  comunale Re Grillo,  dove, a causa di un inizio di incendio durante la giornata dedicata all’Addolorata,   il 13 aprile 1930 persero la vita 15 giovani licatesi, mentre altri 9 rimasero feriti”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO