Home / In evidenza  / Due rapine in 20 minuti in una tabaccheria, condannato canicattinese

Due rapine in 20 minuti in una tabaccheria, condannato canicattinese

Vincenzo Gioacchino Tiranno, 37 anni di Canicattì, è stato condannato a 3 anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco.

 

La condanna è arrivata dopo che la psichiatra incaricata di effettuare una perizia sull’uomo ha sancito che l’imputato era completamente sano di mente.

Tiranno era stato arrestato dal personale del Commissariato di Ps di Canicattì che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare (domiciliari) firmata dal Gip del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, e aveva ammesso – durante l’interrogatorio di garanzia –  di aver compiuto da solo una rapina lo scorso 13 dicembre,  ai danni di un tabaccaio con negozio in via Sciascia portando via un misero bottino di 95 euro. Il canicattinese era accusato anche di una seconda rapina, avvenuta dopo pochi minuti sempre alla stessa tabaccheria, che fruttò due pacchetti di sigarette.

Tiranno è stato giudicato col rito abbreviato e la pena, conseguentemente, è stata ridotta di un terzo.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO