Home / In evidenza  /  “Stragi del sabato sera”: ad Agrigento ritirate 5 patenti per guida in stato di ebbrezza
   

 “Stragi del sabato sera”: ad Agrigento ritirate 5 patenti per guida in stato di ebbrezza

 

 

Cinque automobilisti sono stati “pizzicati” sotto l’effetto di bevande alcoliche, lo scorso fine settimana, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto alle cosiddette “stragi del sabato sera”, effettuati dalle pattuglie della Polizia Stradale di Agrigento.

Durante i posti di controllo effettuati a San Leone è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Agrigento per guida in stato di ebbrezza per i cinque conducenti.

Si tratta di: C.M., 23 anni, residente ad Agrigento (con un valore di 1,05 g/l); B.R., 46 anni, residente ad Agrigento (2,36 g/l); S.L., 25 anni, residente ad Agrigento (1,15 g/l); E.A.M., 23 anni, residente ad Agrigento (1,15 g/l); C.C.M., 27 anni, residente a Campobello di Licata (1,40 g/l).

Inoltre sono state accertate complessivamente 12 infrazioni, ritirate 5 patenti e 2 carte di circolazione. Sequestrati anche 3 veicoli e 62 punti-patente che sono stati decurtati.

 

 

 

 

 

 

 

1COMMENTO
  • Avatar
    giovanni 30 Ottobre 2018

    io non so se ci sono oredinanze in merito ma al sabato ho notato qualocuno che passeggia con bottiglie di birra in mano, ho visto anche un ragazzotto al vilae della vittoria che intrattenea i suoi coetanei con una bottiglia di vino in mano, tutto questo è normale.

POSTA UN COMMENTO