Home / In evidenza  / L’assessore Marco Falcone ha proposto la modifica del metodo di calcolo per l’aggiudicazione dei lavori sotto soglia

L’assessore Marco Falcone ha proposto la modifica del metodo di calcolo per l’aggiudicazione dei lavori sotto soglia

A Palermo, nella sede dell’assessorato regionale ai Lavori pubblici, si sono riunite tutte le sigle che rappresentano gli imprenditori edili della Sicilia. L’assessore Marco Falcone ha proposto la modifica del metodo di calcolo per l’aggiudicazione dei lavori sotto soglia. Ance, Cna costruzioni, Anaepa, Creda, Lega Coop, Agci, Casartigiani e Clai, hanno preparato una proposta di modifica del metodo di aggiudicazione che elimina la possibilità di poter influenzare l’esito della gara, garantendo massima trasparenza e legalità. In proposito interviene il vice presidente con delega ai Lavori pubblici di Ance Sicilia, Carmelo Salamone, che afferma: “Ringrazio l’assessore Falcone per l’attenzione, e tutti i rappresentanti delle sigle per essere stati coesi e responsabili nella ricerca di una soluzione ad un problema che, di fatto, ha messo in ginocchio il comparto delle piccole e medie imprese di costruzione. Adesso non ci resta che aspettare, confidando ottimisti nella soluzione”.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO