Home / In evidenza  / Movida agrigentina, modifiche di regolamentazione
   

Movida agrigentina, modifiche di regolamentazione

 

Ad Agrigento il sindaco Firetto, su proposta del dirigente di settore, Cosimo Antonica, ha apportato alcune modifiche all’ordinanza che regolamenta lo svolgimento delle attività di intrattenimento dei locali notturni. I locali con emissione sonore all’esterno, o comunque con avventori che gravitano all’esterno, e le discoteche, chiudono alle 2 di notte da domenica a giovedì. Invece, alle ore 3 venerdì, sabato e prefestivi. Le sale giochi chiudono alle ore 2 tutti i giorni. Fino alle ore 22 è possibile vendere bevande alcoliche da asporto. Venerdì, sabato e prefestivi è possibile somministrare superalcolici fino alle ore 2:30. I locali provvedono a pulire le aree di pertinenza, e a dotarsi di un apparecchio che consenta di misurare il tasso alcolemico.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO