Home / In evidenza  / Nuova condanna definitiva per l’avvocato Giuseppe Arnone: due anni e un mese per avere diffamato e calunniato un giudice

Nuova condanna definitiva per l’avvocato Giuseppe Arnone: due anni e un mese per avere diffamato e calunniato un giudice

I giudici della seconda sezione penale della Corte di Cassazione hanno rigettato, dichiarandolo inammissibile, il ricorso presentato dall’avv. Giuseppe Arnone avverso la sentenza di condanna a due anni ed un mese di reclusione decisa nel settembre 2017 dalla Corte d’Appello di Caltanissetta.

Diventa, dunque, esecutiva la condanna per l’avvocato agrigentino che dovrà essere espiata così come immediatamente esecutiva è la condanna a versare a titolo di risarcimento la somma di trenta mila euro.

Arnone è stato ritenuto colpevole del reato di calunnia e diffamazione ai danni del magistrato Sara Marino quando prestava servizio ad Agrigento.

In primo grado la condanna era stata pari a due anni e quattro mesi di reclusione e 40 mila euro di risarcimento che nel frattempo si era costituita parte civile.

Arnone attualmente sta scontando una pena pari ad un anno e quattro mesi di reclusione attraverso l’affidamento ai servici sociali presso una cooperativa.

1COMMENTO
  • Avatar
    Guido 30 Maggio 2018

    Te lo avevo detto io che sei vittima di te stesso come vedi Dio esiste ora sei pregiudicato e recidivo come me giustizia è fatta.

POSTA UN COMMENTO