Home / In evidenza  / Canicattì, maxi blitz e contro caporalato: arrestato imprenditore di Naro due rumeni.
   

Canicattì, maxi blitz e contro caporalato: arrestato imprenditore di Naro due rumeni.

 

Nelle campagne di Canicattì: un imprenditore di Naro e due rumeni sono le persone arrestate dalla polizia a seguito di un maxi controllo nelle campagne limitrofe al fine di contrastare il reato di caporalato ed il lavoro nero. Al termine dell’operazione, che ha visto dispiegati sul campo molti agenti, sono state identificate 40 persone tutte  trasportate negli uffici del locale commissariato.  L’imprenditore è un uomo di 44 anni. I lavoratori erano impegnati in un vigneto e nessuno di loro risultava in regola con le disposizioni riguardanti il lavoro. Tra loro sembra vi fossero due ragazzini di 14 anni.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO