Home / In evidenza  / Legge buona scuola, in arrivo al Comune di Agrigento 200 mila euro

Legge buona scuola, in arrivo al Comune di Agrigento 200 mila euro

In attuazione alla legge 13.07.2015 n. 107, cosiddetta “Legge buona scuola”, sono in arrivo al Comune di Agrigento oltre 200.000,00 euro da destinarsi a favore delle famiglie con bambini che frequentano  asili nido o scuole dell’infanzia.

Le famiglie di bambini/e di età compresa da 0 a i 6 anni, che frequentano un servizio per la prima infanzia della città o una scuola dell’infanzia, possono presentare istanza per la richiesta di contributo, a parziale riduzione delle spese sostenute per il pagamento delle rette e/o a rimborso della quota mensa, per l’anno educativo in corso.

Potrà essere rimborsato fino ad un limite massimo di euro 1.500,00.

Il modello di domanda può scaricarsi dal sito web del Comune, nella pagina del Settore VI, “modulistica Pubblica Istruzione”;

può anche essere ritirato direttamente presso gli uffici della Pubblica Istruzione, Piazza Gallo N. 248 o presso le istituzioni scolastiche interessate.

Il contributo sarà erogato in modo differenziato secondo fasce di indicatore ISEE.

L’istanza, da presentarsi da uno dei genitori o da chi ne fa le veci, dovrà essere indirizzata al Signor Sindaco del Comune di Agrigento, entro e non oltre la data del 31 maggio 2018.

Essa dovrà essere corredata da :

Attestazione di frequenza- riferita all’intero anno scolastico o periodi di esso- , rilasciata dal coordinatore asili nido ( per gli asili comunali) o dal responsabile del servizio ( asili privati);

Copia attestazione ISEE in corso di validità;

Documentazione giustificativa degli importi versati per rette di frequenza;

Dichiarazione, ai sensi di legge, di non essere beneficiari di altri contributi, per la stessa fattispecie ( cosiddetto bonus asilo nido dell’INPS).

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO