Home / In evidenza  / Coordinamento intercomunale per la fusione dei Comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini

Coordinamento intercomunale per la fusione dei Comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini

 
La stampa regionale nei giorni scorsi ha riportato la notizia che il referendum per la fusione di Cammarata e San Giovanni Gemini è stato rinviato e, addirittura, compromesso.
Il Coordinamento, a fronte di queste informazioni infondate o tendenziose, intende comunicare innanzitutto i cittadini di Cammarata e San Giovanni Gemini che non c’è alcun rinvio dato che il referendum non è stato ancora autorizzato dall’Assessorato Regionale delle Autonomie locali e della Funzione Pubblica a cui il progetto di fusione, con tutte le deliberazioni dei Consigli comunali, è stato trasmesso il 6 aprile scorso  (nemmeno un mese fa).
Le elezioni per il rinnovo dell’Amministrazione del Comune di San Giovanni Gemini, peraltro, sono state sempre tenute in considerazione, in quanto si è stati consapevoli e coscienti della ristrettezza di tempo intercorrente tra i complessi passaggi nei Consigli comunali e la scadenza elettorale.
Le ultime comunicazioni fornite dalla stampa, sono per di più errate e disconoscono la normativa che regola il processo di fusione, quando annunciano ulteriori deliberazioni per effetto del rinnovo del Consiglio comunale di San Giovanni.
Il Coordinamento precisa, pertanto, che l’iter per giungere al referendum prosegue con tranquillità e con le tempistiche  che saranno necessarie; ribadisce, inoltre, che tutto il lavoro finora compiuto non è vanificato dalle prossime elezioni in quanto le deliberazioni non sono sottoposte a scadenza.
Le recenti notizie diffuse da alcuni organi di stampa, pertanto, sono inficiate da inesattezze e inutili forzature. Per il referendum ci vorrà tutto il tempo necessario per poterlo indire, nel rispetto della norme vigenti; in questo periodo i cittadini avranno tutto  il tempo per riflettere, valutare e quindi poter decidere.
 
Per il Coordinamento intercomunale, Antonino Margagliotta

prof. Antonino Margagliotta
ingegnere – architetto, ph.d
professore associato di Composizione architettonica e urbana
Università degli Studi di Palermo / DICAM
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale Aerospaziale, dei Materiali
viale delle Scienze, edificio 8 – 90128 Palermo
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO