Home / Secondo Piano  / La vita degli animali minacciata da uomini senza umanità

La vita degli animali minacciata da uomini senza umanità

Ancora un altro evento che non lascia indifferente nessuno!

Un cane randagio meticcio di stazza media è stato ucciso a colpi di fucile caricato a pallini nella frazione balneare campobellese di Torretta Granitola. Avvertiti da un residente sono intervenuti i vigili urbani e un veterinario dell’Asp di Trapani. Nelle scorse settimane diversi altri cani sono stati avvelenati tra Santa Ninfa, Castelvetrano e Campobello di Mazara dove un animale era stato anche impiccato a un albero in contrada Erbe bianche.

 Non esiste motivo alcuno per tali atti, crudeli, gratuiti, immorali…

Il codice penale li considera reati, ci auguriamo che le autorità competenti possano individuare il o i colpevoli e punire adeguatamente.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO