Home / In evidenza  / Terrorismo, Pagano (Lega): “Urgente investire su formazione magistrati”

Terrorismo, Pagano (Lega): “Urgente investire su formazione magistrati”

“La formazione dei magistrati sul fronte terrorismo e jihadismo dovrebbe essere una priorità e, invece, rimane sempre un optional. Basti pensare che su 120 corsi di formazione organizzati nel 2018 dalla scuola superiore di magistratura, solo 1 è riservato al terrorismo: ‘Lotta al terrorismo nella prospettiva europea, tra repressione e prevenzione’. Si tratta di corsi al cui funzionamento concorrono il Ministero della Giustizia e il Csm. E questo la dice lunga sulla sottovalutazione di questa esigenza formativa, anche sul piano culturale. Le stesse gravissime notizie degli ultimi giorni impongono l’urgenza di investire sulla formazione di magistrati ad hoc. L’italo marocchino arrestato oggi a Torino, ad esempio, era stato già bloccato nel 2015 e scontato una pena di due anni per apologia al terrorismo, prima di tornare libero. Leggi più efficaci, quindi, e magistrati più formati e competenti su questa delicata e complessa materia. Anche per non vanificare il prezioso lavoro di prevenzione delle nostre forze di polizia”.

Così il deputato della Lega Alessandro Pagano.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO