Home / In evidenza  / Agrigento, sanzione da 20 mila euro per non avere demolito abuso

Agrigento, sanzione da 20 mila euro per non avere demolito abuso

Ad Agrigento la Squadra antiabusivismo della Polizia Municipale ha inflitto una sanzione di 20mila euro ad un agrigentino che al Villaggio Mosè non ha demolito opere abusive all’interno della sua proprietà, in viale Leonardo Sciascia. Si tratta della costruzione, non autorizzata, di una recinzione con muretti in conci di tufo sormontati da pali di ferro alti oltre 2 metri, un cancello scorrevole di 11 metri di lunghezza e una pavimentazione in asfalto su un’area di circa mille metri quadrati ed un’altra in cemento battuto per circa 2.500 metri quadrati. Inoltre, sarebbe stata installata abusivamente una casa mobile in alluminio di circa 18 metri quadrati.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO