Home / In evidenza  / Sequestrato il porto turistico di Licata

Sequestrato il porto turistico di Licata

La Guardia Costiera e la Polizia (aliquota di P.G. in forza al Tribunale di Agrigento) hanno sequestrato il porto turistico Marina di Cala del Sole.

I sigilli allo scalo portuale sono stati apposti su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento per irregolarità relative alla concessione demaniale autorizzata dall’Assessorato regionale che è risultata scaduta.

L’operazione è stata condotta questa mattina e ha avuto il supporto logistico del commissariato di Polizia di Licata. Dopo il sequestro, il Marina di Cala del Sole è stato affidato alla Iniziative Immobiliari, la società di proprietà della famiglia Geraci che ha realizzato l’opera. Iniziative Immobiliari ha annunciato la presentazione di un ricorso avverso il sequestro.
NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO