Home / In evidenza  / Pullara: “Ancora emergenza carenza personale nei presidi ospedalieri, il caso di Sciacca”

Pullara: “Ancora emergenza carenza personale nei presidi ospedalieri, il caso di Sciacca”

 

Mi ritrovo nuovamente a parlare della carenza di personale sanitario negli ospedali del territorio agrigentino: oggi purtroppo il problema tocca Sciacca ed in particolare i reparti di oncologia e di medicina. I medici effettivi in servizio, nostro malgrado, non sono mai quelli che si conteggiano sulla carta, in realtà dei 7 nel reparto di medicina, ad esempio, tra aspettative e malattie in servizio ve ne sono meno della metà. Lo scorso gennaio, visitando l’ospedale in questione in occasione della commemorazione di Accursio Miraglia, ho potuto constatare le carenze di personale anche nel reparto di oncologia. Ho pertanto chiesto al commissario dell’ASP di Agrigento di attivare il più velocemente possibile la procedura di reclutamento a tempo determinato in riferimento alle istanze presentate a seguito dell’avviso dello scorso maggio 2017. La graduatoria dalla quale attingere i nominativi e’ già stata elaborata dagli uffici competenti e, pertanto, mi appello alla sensibilità dei vertici aziendali (già peraltro dimostrata in diversi altri casi) ai quali chiedo di far attivare gli incarichi entro il prossimo 16 marzo.
Sarò presto di nuovo sul campo, presso il presidio ospedaliero di Sciacca per sentire in prima persona eventuali passi avanti compiuti in questi giorni.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO