Home / Secondo Piano  / “Carica delle 104”, 46 rischiano il rinvio a giudizio
   

“Carica delle 104”, 46 rischiano il rinvio a giudizio

 

Altra udienza preliminare, ieri, presso il tribunale di Agrigento, relativa all’inchiesta denominata “La Carica delle 104” su falsi certificati di invalidità, favoritismi e mazzette e sull’esistenza di due “bande parallele” con all’interno addirittura medici e faccendieri, oltre che i pazienti beneficiati dalla legge.

Ieri,  ha concluso la propria requisitoria il pm Maggioni per poi essere la volta degli avvocati difensori. Il pm Maggioni, ha chiesto dieci condannne che vanno da un minimo di due anni fino a quattro anni e mezzo.

Alla fine delle vicende processuali gli imputati, in totale sono 69, una trentina in meno rispetto a quando partì il blitz.

La prossima seduta è prevista per il 2 marzo dove in 46 rischiano il rinvio a giudizio. Nel frattempo 10 imputati hanno chiesto di essere giudicati col rito abbreviato.

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO