Home / Eventi  / 25 Gennaio: Amnesty International si mobilita per Giulio Regeni
   

25 Gennaio: Amnesty International si mobilita per Giulio Regeni

 

 

Il 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata. Pochi giorni dopo, il 3 febbraio, il nome del ricercatore italiano si aggiungeva al lungo elenco delle persone torturate a morte in Egitto. Sono trascorsi due anni da quel 25 gennaio e ancora le autorità egiziane si ostinano a non rivelare i nomi di chi ha ordinato, di chi ha eseguito, di chi ha coperto e ancora copre il sequestro, la tortura e l’omicidio di Giulio Regeni.
“Noi proseguiamo a coltivare una speranza: che quell’insistere giorno dopo giorno a chiedere la verità, quelle iniziative che quotidianamente si svolgono in Italia e non solo producano il risultato che attendiamo: l’accertamento delle responsabilità per la sparizione, la tortura e l’uccisione di Giulio. Quella verità la deve fornire il governo egiziano e deve chiederla con forza quello italiano” – ha dichiarato in una nota ufficiale Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia.
Alle 19.41 del 25 gennaio in decine di piazze italiane mille luci saranno pronte ad accendersi per ricordare la sparizione di Giulio Regeni. A Roma l’evento si svolgerà in piazza di Montecitorio. Tutti possono partecipare alle iniziative organizzate per il 25 gennaio: scuole, associazioni, istituzioni, università, singole persone, anche in Sicilia, con i seguenti appuntamenti:

Palermo
25 gennaio ore 17: Tavola rotonda presso palazzo delle Aquile, nella Sala delle Lapidi, nella quale interverranno: Maria Vittoria Cerami (Amnesty international) Giuseppe Provenza ( Amnesty international) Luca Randazzo (Rotaract Club Palermo Est) Avv. Vincenzo Zummo (camera penale di Palermo) Avv. Fabio M Bognanni (Osservatorio Carceri dell’ UCPI). Attività a cura del Gruppo Italia 233

25 gennaio ore 19: sit in con fiaccolata a piazza Pretoria per chiedere Verità per Giulio Regeni
Siracusa
25 gennaio dalle ore 16 alle ore 21: testimonianza al Campo Scuola Pippo Di Natale, nei pressi del Teatro Greco, saranno coinvolti i Cittadini, i Simpatizzanti, i Soci, gli studenti e il mondo sportivo siracusano
Agrigento
25 gennaio dalle ore 17,30 alle 19,30: manifestazione a Porta di Ponte (AG) per chiedere Verità per Giulio Regeni, con esposizione cartelli, distribuzione adesivi
28 gennaio ore 17: incontro organizzato dal Circolo dei Lettori a Sambuca, verrà illustrato l’impegno di Amnesty per Giulio Regeni
31 gennaio: a Favara per un incontro con i ragazzi dell’Istituto Alberghiero “Ambrosini”
Ragusa
25 gennaio ore 18.30: fiaccolata a piazza Poste, davanti al municipio, per chiedere Verità per Giulio Regeni

Catania
25 gennaio ore 19: sit in con fiaccolata a piazza Università per chiedere Verità per Giulio Regeni.

 

 

 

 

 

 

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO