Home / Agrigento  / Liceo Scientifico, Linguistico e Scientifico con opzione Scienze Applicate “Leonardo”ha aderito ad un progetto ERASMUS+ in partenariato con Francia e Spagna
   

Liceo Scientifico, Linguistico e Scientifico con opzione Scienze Applicate “Leonardo”ha aderito ad un progetto ERASMUS+ in partenariato con Francia e Spagna

 

Nell’ambito delle attività per l’ampliamento dell’Offerta formativa, il Liceo Scientifico, Linguistico e Scientifico con opzione Scienze Applicate “Leonardo” di Agrigento diretto dalla Dirigente dott.ssa Enza lerna, ha aderito ad un progetto ERASMUS+ in partenariato con il Liceo “Sainte Cécile” di ALBI (Francia) e il Liceo “Federico Garcia Lorca” di ALBACETE (Spagna).
A tale scopo, tra le tante attività, è prevista la presenza ad Agrigento di un gruppo di sei docenti e 30 alunni delle scuole Francese e Spagnola che assieme ai docenti e agli alunni del Liceo ‘Leonardo” svolgeranno una serie di incontri di insegnamento, apprendimento e di formazione, dal 15 al 20 gennaio prossimi sul tema riguardante la raccolta differenziata dei rifiuti e il riciclaggio dei materiali allo scopo di promuovere in tutti una partecipazione attiva alla salvaguardia dell’ambiente.
Tra le altre iniziative è previsto l’incontro con le autorità e il Sindaco della città, dott. Lillo Firetto che accoglierà gli ospiti nel Palazzo del Comune per uno scambio di saluti. Inoltre i ragazzi svolgeranno una parte delle attività presso la Chiesa di S. Giorgio, riaperta al pubblico dopo i recenti restauri e visiteranno il centro storico della città lungo l’itinerario “Arte e Fede” Cattedrale, Museo Diocesano, S.Maria dei Greci — reso fruibile dai volontari dell’associazione “Ecclesia Viva” e dalla Curia di Agrigento.
Sono state previste anche la visita della “Farm Cultural Park” di Favara e una escursione a Palermo per far conoscere le bellezze e le peculiarità del nostro territorio.
Ancora una volta, sottolinea la Dirigente dott.ssa Enza lerna, il Liceo Scientifico “Leonardo” dimostra una grande sensibilità nel sostenere l’educazione dei propri alunni su tematiche attuali e di grande impatto sulla società e sul territorio, ma anche la capacità di organizzare e gestire attività nelle quali i propri ragazzi e ragazze hanno l’opportunità di confrontarsi con i pari età di altre nazioni in modo da vivere esperienze umane e formative utili allo sviluppo di una mentalità aperta, multiculturale ed internazionale.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO