Home / In evidenza  / Pullara.. Appello al PREFETTO: a Licata è emergenza sanitaria!

Pullara.. Appello al PREFETTO: a Licata è emergenza sanitaria!

La Regione con decreto ha stabilito che dall’otto agosto molti più Comuni riversino i propri rifiuti nella contrada Matarana di Siculiana. Da allora Licata e altri Comuni vicini sono letteralmente sommersi dall’immondizia a causa dell’ingorgo creatosi alla discarica suddetta. Altra scelta scellerata di questo governo Crocetta e della sua maggioranza che si traduce in disagio e problema sociale per noi cittadini comuni. È una vergogna. Per noi che abitiamo e per i turisti che si trovano in visita in questi luoghi e che devono assistere a questo spettacolo. Mai siamo arrivati ad una tale emergenza sanitaria e ad un così alto livello di sporcizia e cumuli di rifiuti. Tutte le zone, specialmente quelle periferiche antistanti le zone balneari sono gravemente coinvolte. In alcune strade non si riesce più a passare con i veicoli perché occupate dai rifiuti. Licata è sepolta dall’immondizia con rischio serio per l’incolumità pubblica. Il fetore è percepibile ovunque ormai. Mi appello al Prefetto per un’azione efficace e risolutiva. Non possiamo attendere ulteriormente perché il rischio per la salute di tutti noi è altissimo.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO