Home / Cronaca  / Armi e munizioni, arresto a Palma di Montechiaro

Armi e munizioni, arresto a Palma di Montechiaro

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata hanno arrestato, ai domiciliari, in flagranza di reato, Calogero Castellino, 29 anni, di Palma di Montechiaro, per detenzione illegale di arma clandestina e relative munizioni. Nel corso di una perquisizione domiciliare, Castellino è stato sorpreso in possesso, nel proprio garage, di una pistola calibro 9, priva di matricola, con 2 caricatori ed oltre 150 cartucce.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO