Home / Calcio  / Akragas Foggia 0-1 gol allo scadere e sconfitta immeritata
   

Akragas Foggia 0-1 gol allo scadere e sconfitta immeritata

 

20170225-172719.jpg
Una sconfitta che brucia. L’Akragas tiene 89 minuti al cospetto della vice capolista Foggia che – allo scadere – conquista i tre punti con l’ex Di Piazza.
Gli agrigentini vedono infrangersi un pareggio che era stato acciuffato con le unghia e con i denti contro un avversario che – valori alla mano – appare superiore. C’è il rammarico per una sconfitta partorita dopo una partita di gran sacrificio culminata con il rigore parato da Addario all’82°. Contestato dagli ex tifosi Di Piazza che – al gol segnato – ha lanciato un gesto di sfida nei confronti del pubblico dell’Esseneto.
Adesso la squadra dei Templi dovrà digerire velocemente questa bruciante sconfitta e pensare alla prossima trasferta – la prima delle due consecutive – in quel di Andria contro la Fidelis.

NON CI SONO COMMENTI

POSTA UN COMMENTO